Attn! Always use a VPN when RSSing!
Your IP adress is . Country:
Your ISP blocks content and issues fines based on your location. Hide your IP address with a VPN!
Are you the publisher? Claim or contact us about this channel


Embed this content in your HTML

Search

Report adult content:

click to rate:

Account: (login)

More Channels


Channel Catalog


Channel Description:

Progetti di bioarchitettura, tecnologie e materiali per l’architettura sostenibile, risparmio energetico, eco design e novità sulle energie rinnovabili.

older | 1 | .... | 14 | 15 | (Page 16) | 17 | 18 | .... | 82 | newer

    0 0

    pinterest-architettura-ecosostenibile

    Ahi! Il pin ha colpito anche noi!
    Ebbene sì, anche Architettura Ecosostenibile è stato colpito dal fascino di Pinterest, il social network tutto basato sulle immagini, e da oggi potrai seguirci anche lì!

    AAA  La pagina di Architettura Ecosostenibile su Pinterest


    0 0

    axor-hansgrohe-a

    Il miscelatore Axor Starck Organic stabilisce un nuovo standard di consumo a 3,5 litri al minuto grazie al particolare diffusore: una vera e propria micro-doccia con 90 ugelli capaci di dare corpo e piacevolezza anche a un flusso d'acqua minimo.
    Dall'apertura la manopola di regolazione si arresta a 3,5 lt, e solo con un'ulteriore rotazione arriva a 5 lt/m. Insomma: per "sprecare" più acqua bisogna proprio volerlo!


    0 0

    architettura-biomimesi-a

    Nella progettazione ecosostenibile ogni disegno, calcolo o idea non può essere svincolata dal contesto in cui si collocherà. I singoli elementi di un’architettura sono in costante relazione con ciò che sta loro intorno, con cui dialogano e si relazionano. Il “sistema edificio” interagisce con altri sistemi, naturali ed artificiali;
    ogni costruzione è un frammento di paesaggio e contribuisce a modificarlo. Attraverso la biomimesi il


    0 0

    edifici-mobili-ruote-a

    Le case mobili: possibilità o utopia? Il tema della mobilità abitativa può essere fonte di indagine per il
    difficile rapporto di equilibri tra l’uomo e il paesaggio che lo circonda. I due esempi che seguono rappresentano uno spunto di riflessione e pongono nuovi interrogativi sulla sostenibilità dell’abitare nella natura: due piccoli edifici su ruote realizzati partendo da premesse diverse per definire nuovi modi dell’abitare


    0 0

    torre-vento-sistema-a

    Varie sono le tecniche di costruzione utilizzate dalle antiche popolazioni volte a garantire ottime condizioni di vivibilità anche in luoghi dove l’ambiente naturale era meno favorevole. Corti interne, torri del vento e muri spessi sono solo alcuni dei sistemi escogitati per il raffrescamento passivo dell’ambiente costruito. In Medio Oriente, per esempio, area svantaggiosa agli insediamenti per via delle alte temperature raggiunte in estate (oltre i 40°C), dei


    0 0

    halo-solar-china-a

    Lo scorso settembre si è concluso il concorso “Solar Decathlon China 2013”,finalizzato alla premiazione di un modello abitativo sostenibile e alimentato da energia solare. 25 studenti della Chalmers University of Technology di Goteburg si sono aggiudicati il terzo posto. I vincitori provengono da diversi parti del mondo e sono specializzati in varie discipline. Sul podio è salita la svedese Halo, l’abitazione che rispetta l’ambiente e


    0 0

    tenda-tradizione-nomade-a

    L'idea dell'abitare temporaneo è una prassi sempre più consolidata anche nella cultura occidentale.
    La casa è diventata spesso d'uso temporaneo a causa di dinamiche sociali che obbligano le persone a continui cambiamenti del luogo di residenza, oppure sono sempre più diffuse le abitazioni realizzate con veri e propri moduli trasportabili, adeguandosi alle esigenze delle nuove comunità urbane


    0 0

    progetto-elena-efficienza-a
    Dal 2010
    le pubbliche amministrazioni dei Paesi membri della UE possono partecipare al programma di finanziamento ELENA “European Local Energy Assistance” varato dalla Commissione europea e dalla BEI con l’obiettivo di sostenere progetti di efficienza energetica, energia rinnovabile e mobilità urbana sostenibile. Vediamo dunque quali Paesi sono stati più abili a conseguire il finanziamento e come partecipare perché


    0 0

    litro-luce-filippine-a

    Grazie al bellissimo progetto del Massachusetts Institute of Technology dei bulbi di lampadine ottenuti riutilizzando bottiglie di plastica, è stata modificata in positivo la vita di oltre 10.000 persone nelle baraccopoli delle Filippine. Il progetto continua grazie alla My Shelter Foundation che ha ampliato la sua campagna “Isang Litrong Liwanag”, con l’obiettivo di portare un milione di questi “litri di luce” ottenuti grazie ad una buona pratica


    0 0

    ristrutturare-casa-pietra-a

    A Nautigos,
    un piccolo paesino della Spagna del Nord nei pressi della città di Carnota, una vecchia casa in pietra, abbandonata da tempo, è stata l’occasione per lo studio di architettura Dom Arquitectura per dimostrare come il rispetto nei confronti del passato sia una risorsa e non un limite. Il volume originario dell’edificio, infatti, è stato rigorosamente mantenuto e le parti crollate sono state ricostruite in modo


    0 0

    edificio-autopulente-libeskind-a

    Per il momento, l’architetto Daniel Libeskind e il suo team di lavoro hanno accantonato la progettazione di grattacieli per dedicarsi allo studio del modulo abitativo di base, elemento fondamentale della vita umana, con un avveniristico edificio residenziale attento al risparmio energetico e autopulente perché dotato di vetrate antinquinantie antibatteriche. Si tratta di Chausseestrasse 43 a Berlino, che dovrebbe essere completato


    0 0

    spazio-comportamenti-a

    La biunivoca interazione spazio-comportamento umano (secondo cui gli architetti influenzano il comportamento attraverso la forma degli spazi e, viceversa, il significato attribuito ad essi è fortemente condizionato dalle caratteristiche intime, culturali e psicologiche del singolo individuo) è stata indagata fin dagli inizi del Novecento da differenti discipline; si è così arrivati a comprendere che, la nostra condotta, non dipende solamente da


    0 0

    casa-ceschi-restauro-f

    A fianco all’antica cinta muraria, percorrendo contrà Misericordia a Vicenza si arriva a casa Ceschi
    . Dalla stradina stretta, appare un fabbricato intonacato con copertura di coppi, dai serramenti minimalisti, a filo muro a piano terra e, più arretrati man mano che si sale. All’interno gli ambienti appaiono intimi ed asciutti, luminosi ed eleganti. L’intervento di restauro architettonico è a cura dello studio Traverso Vighy; reversibile e leggero grazie


    0 0

    bicycled-auto-upcycle-a

    L’agenzia creativa spagnola Lola-Madrid ha progettato e realizzato
    biciclette upcycled come nessun altro: Bicycled . Ciascuna parte di queste biciclette può in parte sembrare familiare: si tratta infatti di parti di automobili destinate alla demolizione e riciclate. Incredibilmente, il manubrio dell’auto viene utilizzato per i manici della bicicletta, e agli interni in vinile viene data nuova vita grazie al rivestimento per il sellino. In questo caso si


    0 0

    pop-up-casa-passiva-a

    Il team francese di Multipod Studio
     ha realizzato in una pineta della Francia meridionale il primo prototipo di Pop-up House, la casa passiva completa di tutti i comfort che si costruisce in soli 4 giorni, con l’ausilio (dicono) di un cacciavite soltanto. Il sistema brevettato fai-da-te è composto da una struttura in legno e da alcuni pezzi prefabbricati modulari che si incastrano fra loro e permettono di assemblare la costruzione in pochissimo


    0 0

    vivaio-bambu-bottiglie-a

    Bambù e bottiglie di plastica: insolito connubio da cui è scaturita l'idea per un delizioso
    vivaio nella campagna vietnamita. Un piccolo esempio di autocostruzione realizzato utilizzando materiali naturali e di scarto, nato per sensibilizzare la comunità locale sul problema dell'inquinamento ambientale e sul tema del riuso sostenibile. La minuscola serra è stata concepita dal gruppo 1+1>2 International Architecture


    0 0

    legambiente-radiografia-a

    Legambiente ha presentato l’edizione 2014 del rapporto “Tutti in classe A”
    , che offre una radiografia energetica sul patrimonio edilizio italiano presente sul nostro territorio. In particolare il rapporto di Legambiente analizza con una panoramica gli aspetti legati all’efficienza energetica degli immobili, sia che si tratti di edilizia storica che di edilizia relativamente recente fino ad arrivare alle ultime realizzazioni di qualche architetto


    0 0

    design-eco-store-a

    L'interior design di ogni showroom ha l'arduo compito di
    raccontare un brand, accattivarsi la clientela con uno spazio emozionante e nello stesso tempo funzionale, tramite una progettazione dello store studiata in ogni dettaglio. Un buon progetto, accompagnato da un'accurata scelta di materiali eco, contribuisce in buona parte al successo, o meno, degli esercizi commerciali. Per questo è fondamentale


    0 0

    classifica-città-verdi-a

    Si sente spesso parlare di città verdi (green cities) a proposito di sondaggi e ricerche. Ma cosa vuol dire città verde e quando viene definita tale? Ricerche dall’ARPAT
    (Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana) hanno portato ad una definizione e classificazione delle città più verdi del mondo (sopra i 100.000 abitanti), che ha permesso di stilare un top 10 basata sui


    0 0

    involucro-alloggi-parigi-a

    Il gruppo di progettazione Périphériques Architectes ha completato a Parigi la costruzione di un blocco residenziale per35 alloggi, che si distingue per lo studio dell'involucro e per l'impegno nella riduzione dei consumi energetici . Gli stessi criteri sono stati adottati nella realizzazione di un edificio per social housing e di un asilo, precedentemente inaugurati nella stessa area di intervento, tra la rue Frémicourt e il boulevard de


older | 1 | .... | 14 | 15 | (Page 16) | 17 | 18 | .... | 82 | newer