Are you the publisher? Claim or contact us about this channel


Embed this content in your HTML

Search

Report adult content:

click to rate:

Account: (login)

More Channels


Channel Catalog


Channel Description:

Progetti di bioarchitettura, tecnologie e materiali per l’architettura sostenibile, risparmio energetico, eco design e novità sulle energie rinnovabili.
    0 0

    Il padiglione Another Generosity dei Paesi Nordici alla Biennale di Venezia 2018

    Il Padiglione Another Generosity dei Paesi Nordici alla Biennale di Venezia 2018 è un luogo di incontro e dibattito che pone al centro della sua analisi il rapporto tra uomo e natura e sensibilizza il visitatore sulla relazione tra ambiente antropizzato ed ecosistema naturale. 

    Leggi tutto...


    0 0

    A Monopoli, percorrendo una contrada silenziosa si raggiunge una casa privata con affaccio diretto al mare. La ristrutturazione degli interni, dai colori tenui e arredi decisi, rimanda ai colori e tradizioni pugliesi, reinterpretati in chiave contemporanea con motivi geometrici e arredi in corten. Dall’ingresso della residenza si accede direttamente ad un ambiente unico della zona cucina, soggiorno con lo splendido pianoforte a coda e zona biblioteca con un’importante tavolo rotondo.

    Leggi tutto...


    0 0

    Il nuovo distretto di Sunqiao a Shanghai dedicato all'agricoltura urbana

    Lo studio americano Sasaki Associates  ha firmato il masterplan del nuovo distretto di Sunqiao a Shanghai in cui l'agricoltura urbana diventa tema principale e fulcro di una rivoluzione culturale che investe due aspetti di rilevanza mondiale: l'espansione incontrollata delle città e l'autoproduzione di cibo con tecniche a basso impatto ambientale.

    Leggi tutto...


    0 0

    A vederlo dall’alto il paesaggio-scultura di Gilles Brusset appare come una serie di screpolature del terreno, residui bituminosi che pian piano scompaiono/emergono da una spianata erbosa. Dal basso, il tracciato a pettine del parco urbano L'enfance du Pli si estende irregolare, permettendo ai bambini di distendersi, sedersi a cavalluccio e saltare da una lingua all’altra nel parco svizzero di Meyrin, in un vasto terreno chiamato Boudines.

    Leggi tutto...


    0 0

    Ideata nel 2017 dai poliedrici personal trainer Matteo Ferri e Michela Citarelli, e lanciata a Pesaro, nelle Marche, appena un anno dopo,Jungleè una palestra in materiale ecologico a costo energetico zero perchè non si avvale di pesistica tradizionale o di macchinari ad alimentazione elettronica.

    Leggi tutto...


    0 0

    I mattoni d'argilla sono per antonomasia il simbolo delle costruzioni. Utilizzato dai Romani sin dall’antichità, trova il suo punto di forzanell’argilla che lo costituisce: un materiale dalle potenzialità infinite, da sempre utilizzato per realizzare mattoni in terra cruda ed intonaci, ma anche tegole, pavimentazioni e, più recentemente, rivestimenti esterni per facciate.

    Leggi tutto...


    0 0

    La campagna I Luoghi del Cuore 2018 del FAI per salvare beni storici artistici e paesaggistici

    Il FAI Fondo Ambiente Italiano da Maggio 2018 ha intrapreso la nuova campagna “I luoghi del cuore” giunta alla IX edizione, volta a far conoscere i luoghi storici e i beni artistici, ambientali e architettonici che stanno maggiormente a cuore alla popolazione e che quindi meriterebbero di essere valorizzati e tutelati. Questa campagna ha consentito negli anni di sottrarre al degrado e all’abbandono alcuni siti unici e speciali sparsi sul territorio italiano.

    Leggi tutto...


    0 0

    Si chiama Swale (termine inglese per descrivere una depressione naturale del terreno) il progetto realizzato dall’artista americana Mary Mattingly a New York, per invitare la città a riflettere sull'utilizzo del suolo pubblico. Si tratta di una piattaforma galleggiante di 40 x 12 metri ricavata riutilizzando una vecchia chiatta destinata al trasporto della sabbia ai cantieri edili ed ora trasformata in una vera e propria foresta, ricca di alberi da frutto, arbusti ed erbe. Tutte le specie sono native e perenni e la loro coltivazione si basa sui principi di permacultura ed “edible forestry” (silvicoltura commestibile) una disciplina che si propone di applicare i concetti dell’ecologia alla scala domestica, mimando il funzionamento degli ecosistemi silvestri per produrre cibo, fertilizzanti, farmaci, tessuti e combustibili nel nostro giardino di casa. 

    Leggi tutto...